LABORATORIO MODELLAZIONE 3D

LABORATORIO MODELLAZIONE 3D cervia, ravenna

LABORATORIO MODELLAZIONE 3D

lezioni

Il corso mira a fornire le competenze necessarie per orientarsi nei nuovi ambiti di modellazione 3D e della visualizzazione virtuale, nonché un adeguato livello di conoscenza dal punto di vista scientifico-qualitativo, dei processi di acquisizione, gestione e trattamento dei dati digitali.

CONTENUTO DEL CORSO: LABORATORIO MODELLAZIONE 3D

  • Introduzione all’argomento;
  • Panoramica sulle principali tecniche di modellazione 3D NURBS;
  • Presentazione dei principali software;
  • Principi di modellazione ed esercitazioni pratiche;
  • Dal 2D al 3D con estrusione e rivoluzione;
  • Applicazioni di materiali e texture;
  • Primi esempi di output: rendering di immagini e video;
  • Come utilizzare il 3D per comunicare;
  • La psicologia della percezione: come influenza la comunicazione;
  • Modellazione di edifici esistenti, posizionamento delle texture e primi rendering;

LABORATORIO MODELLAZIONE 3D

Lezioni private o per piccoli gruppi. Pacchetti personalizzati con possibilità di concentrare gli incontri in 2 o 3 giornate, anche consecutive, per andare incontro alle esigenze lavorative degli studenti; consulenze a distanza on line (email, chat, Skype); materiale didattico fornito; PC proprio o fornito con software già insallati.

Pacchetti personalizzati per le diverse esigenze.

Sede del corso: Cervia, RA, o possibilità di lezioni a domicilio.

Contattateci per richiedere una soluzione personalizzata!

LINK al portfolio del docente.

Per informazioni:

Tel.: 3391583076

Email: info@massimilianomontanari.com

A fine corso gli studenti avranno le conoscenze necessarie per realizzare in autonomia edifici o monumenti complessi con texture e sapranno come presentarli in maniera corretta!

Software utilizzati:

  • Sketchup per la modellazione (versione free disponibile su ogni sistema operativo), tecniche di modellazione applicabili ai principali software commerciali.
  • Cenni di utilizzo dei principali software: 3D Studio Max, Cinema 4D, Maya, Autocad, Blender, etc.
  • Software di grafica 2D per la gestione delle texture: Photoshop, Gimp, Paint.net, etc.

Tutti i software commerciali verranno forniti nella versione DEMO o Studente, o verranno fornite indicazioni sul reperimento.

Programma generale del laboratorio modellazione 3d (livello base):

Modellazione 3D: principi di computer grafica; modellazione di oggetti 3D (point to point, nurbs, solid..); dal cad 2d al cad 3d; cenni sui principali software commerciali; pre-trattamento e posizionamento delle texture; il rendering.

3d architettura Cervia Ravenna

CORSO DI MODELLAZIONE 3D – presso ASCOM FAENZA

corso modellazione 3d faenza

Da gennaio 2015 in collaborazione con ASCOM di Faenza partiranno nuovi corsi di modellazione 3d ad un prezzo eccezionale.

locandina-corso-faenza

 

 

Il corso mira a fornire le competenze necessarie per orientarsi nei nuovi ambiti di modellazione 3D e della visualizzazione virtuale, nonché un adeguato livello di conoscenza dal punto di vista scientifico-qualitativo, dei processi di acquisizione, gestione e trattamento dei dati digitali.

20-27 Gennaio, 3-10-14 Febbrio 2014 alle ore 18.30.

Costo € 200,00 + iva.

CONTENUTO DEL CORSO

  • Introduzione all’argomento;
  • Panoramica sulle principali tecniche di modellazione 3D NURBS;
  • Presentazione dei principali software;
  • Principi di modellazione ed esercitazioni pratiche;
  • Dal 2D al 3D con estrusione e rivoluzione;
  • Applicazioni di materiali e texture;
  • Primi esempi di output: rendering di immagini e video;
  • Come utilizzare il 3D per comunicare;
  • La psicologia della percezione: come influenza la comunicazione;
  • Modellazione di edifici esistenti, posizionamento delle texture e primi rendering;

 

Periodo di svolgimento

Gennaio/Febbraio 2015

QUOTA SCONTATA € 180,00 + IVA 22%per i soci Confcommercio Ascom Faenza
QUOTA INTERA € 200,00 + IVA 22% per i non soci

Se interessati vin invitiamo a prendere contatti con l’ufficio formazione al numero 0546/21355

Nel caso di variazioni del calendario sarete avvisati tempestivamente al vostro indirizzo email

 

Per ulteriori info ecco il link ufficiale dell’ASCOM di Faenza.

Laboratorio di modellazione 3d per i Beni Culturali – 2014

locandina_3d-open-cult-2014-2

Primo laboratorio del 2014, pochi posti disponibili!

Il corso è rivolto a tutti gli studenti ed gli operatori dell’ambito archeologico e dei Beni Culturali e mira a fornire le competenze necessarie per orientarsi nei nuovi ambiti dell’archeologia virtuale, dell’archeologia digitale e della cyber-archeologia, nonché un adeguato livello di conoscenza, dal punto di vista scientifico-qualitativo, dei processi di acquisizione, gestione e trattamento dei dati digitali.

Laboratorio di Modellazione 3D per i Beni Culturali e l’Archeologia

modulo base – durata 25 ore

Programma:

  • introduzione all’argomento
  • panoramica sulle principali tecniche di modellazione 3d NURBS
  • presentazione dei principali software
  • principi di modellazione ed esercitazioni pratiche
  • dal 2d al 3d con estrusione e rivoluzione
  • applicazioni di materiali e texture
  • primi esempi di output: rendering di immagini e video
  • come usare il 3d per comunicare un Bene Culturale
  • la psicologia della percezione: come influenza la comunicazione
  • modellazione di monumenti esistenti, posizionamento delle texture e primi rendering

A fine corso gli studenti avranno le conoscenze necessarie per realizzare in autonomia monumenti complessi con texture e sapranno come presentarli in maniera corretta!

 

Software utilizzati:

  • Sketchup per la modellazione (versione free disponibile su ogni sistema operativo), tecniche di modellazione applicabili ai principali software commerciali.
  • Cenni di utilizzo dei principali software: 3D Studio Max, Cinema 4D, Maya, Autocad, Blender, etc.
  • Software di grafica 2D per la gestione delle texture: Photoshop, Gimp, Paint.net, etc.

Tutti i software commerciali verranno forniti nella versione DEMO o Studente, o verranno fornite indicazioni sul reperimento.

 

Programma generale del corso (livello base):

Modellazione 3D: principi di computer grafica; modellazione di oggetti 3D (point to point, nurbs, solid..); dal cad 2d al cad 3d; cenni sui principali software commerciali; pre-trattamento e posizionamento delle texture; il rendering.

Il laboratorio prevede due incontri settimanali della durata di 3 ore e si terrà presso la sede ARCI di Ravenna.

Per informazioni: Associazione Culturale Open Cult

Tel.: 338 4101392 / 320 5646059

Email: opencult@live.it

Web: opencult.altervista.org

Date dei corsi:

Martedì  4 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Giovedì 6 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Martedì  11 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Giovedì 13 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Martedì  18 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Giovedì 20 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Martedì  25 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

Giovedì 27 febbraio 2014 – dalle 17.00 alle 20.00

 

Il corso si svolgerà sotto il patrocinio del Comune di Ravenna, darà quindi la possibilità di ottenere il riconoscimento di 1 CFU.

Pagina web del docente del corso con alcuni esempi di realizzazione 3d per i Beni Culturali:www.massimilianomontanari.com

Resoconti dei laboratori precedenti: link

sv-wip-(19)

ro (2)

r (1)

ro (1)

crateri (1)

 

Pixlr – photo editor online

Photoshop è sicuramente uno dei migliori strumenti per l’elaborazione delle immagini, completo e potente che fa dal miglioramento delle fotografie, alla post produzione, al fotoritocco, alla creazione dei siti web e chi più ne ha più ne metta. Ma esistono delle validissime alternative alcune gratuite ed online.

Una di queste è pixlr. Gratis e online. Mi ha stupito subito per la semplicità di utilizzo e per la potenza. Esteticamente molto simile a Photoshop ma in alcuni casi semplificato: effetti o strumenti nascosti in sottomenù o difficili da realizzare sono qui immediati ed intuitivi.

Da quando lo ho scoperto è una icona fissa nella mia barra dei preferiti.

Pagina ufficiale: http://pixlr.com/

Uno strumento Autodesk (Autocad, 3ds Max, Maya, per citare alcuni suoi prodotti), per cui e una garanzia di qualità.

Da provare nella stessa pagina anche pixlr’o’matic.

2013-12-04 15_32_11-Photo editor online - Pixlr.com edit image

Premiere Pro CC

Sicuramente uno dei migliori programmi per realizzare editing video. Uno strumento completo e professionale, imprescindibile per montare i filmati, anche quelli realizzati da modelli 3d.

Dalla pagina ufficiale:
Importa e combina liberamente qualsiasi tipo di supporto video, da video ripreso con un cellulare a 5k raw, quindi effettua l’editing nel formato nativo senza perdere tempo con la transcodifica. Adobe Premiere Pro offre tutte gli strumenti avanzati per i professionisti video ed è un editor personalizzabile e non lineare che consente di effettuare l’editing video nel modo desiderato.

2013-12-04 15_06_09-Premiere Pro CC gratuito _ Scarica la versione di prova di Adobe Premiere Pro

Cosa fare del 3d?

Cosa fare del 3D?  – Prima parte. Non è un tutorial, più che altro considerazioni su cosa fare di un modello 3d una volta realizzato. Sperimentazione/discussione che va avanti da anni. Queste sono le mie idee, voi che ne pensate? Consigli e suggerimenti sono bene accetti.

PRIMA PARTE

SECONDA PARTE

TERZA PARTE

QUARTA PARTE

 

2013-11-12 18 00

 

2013-11-12 18 01

Quanto può servire la modellazione 3d per comunicare l’archeologia?

Chi sono

massimiliano montanari

clip_image0034_thumb.png

Mission: usare le nuove tecnologie per migliorare la comprensione di realtà complesse e favorirne la comunicazione.

Il mio nome è Massimiliano Montanari, sono laureato in Beni Culturali presso l’Alma Mater – Università di Bologna con la tesi “Modellizzazione tridimensionale dello spazio Archeologico”. Nel 2009 sono stato beneficiario di una borsa di studio finanziata dalla Regione Emilia Romagna e dall’Unione Europea (per maggiori dettagli vedi progetto NU.M.A.), con l’obiettivo di studiare l’applicazione di nuove tecnologie nel settore dei Beni Culturali, e le loro peculiarità. La mancanza di fondi, la difficoltà del lavoro sul campo, la diversificata tipologia dei dati raccolti, la necessità di output scientifici, sono tutti quei limiti dei Beni archeologici e Culturali in genere, che le nuove tecnologie possono aiutare a superare. Mi nutro di un’ambizione: rendere produttivo il settore della Cultura, il quale dovrebbe essere trainante per il nostro Paese, mentre, al contrario, è spesso considerato un fardello da custodire. L’uso dei modelli 3d, di tour virtuali e dei social network, ad esempio, può incrementare il volume di affari del settore e generare posti di lavoro. Le ricostruzioni tridimensionali realizzate finora non riguardano solo l’ambito archeologico, ma anche l’architettura, la pubblicità, l’e-learning, etc.. Dal 2011 collaboro con l’Associazione Culturale Minerva che ha come mission proprio la tutela e la promozione dei Beni Culturali attraverso l’uso delle nuove tecnologie. Per l’Associazione tengo corsi di modellazione 3d rivolti all’ambito culturale ed archeologico.

cont

Scrivimi

[si-contact-form form=’1′]

Dove sono?

A Cervia, Ravenna.

 

 

 

 

Massimiliano Montanari
Massimiliano Montanari

 

Massimiliano Montanari
Massimiliano Montanari

Sketchup trucchi – Selezione – parte 2

Pillole di Sketchup: n.2.

Selezione – parte 2.

Altri trucchetti per Sketchup.

Aggiunta a una selezione (CTRL)

Mantieni premuto il tasto CTRL (il cursore si trasforma in una freccia con un segno più) mentre fai clic su entità supplementari per aggiungerle una alla volta alla selezione. Oppure, fai clic e mantieni premuto il tasto MAIUSC (il cursore si trasforma in una freccia con un segno più e meno) mentre fai clic su entità supplementari per aggiungerle una alla volta alla selezione.

Modifica dello stato di selezione di un’entità (MAIUSC)

Mantieni premuto il tasto MAIUSC (il cursore si trasforma in una freccia con il segno più e meno) mentre fai clic sulle entità per invertire lo stato di selezione delle entità (le entità selezionate vengono deselezionate e viceversa).

Rimozione da una selezione (MAIUSC+CTRL).

 Mantieni premuti i tasti MAIUSC e CTRL (il cursore si trasforma in una freccia con un segno meno) mentre fai clic su entità selezionate per rimuoverle dalla selezione. Oppure, fai clic e mantieni premuto il tasto MAIUSC (il cursore si trasforma in un segno più e meno) mentre fai clic su entità attualmente selezionate per rimuoverle una alla volta dalla selezione.

By Massimiliano Montanari